Mon, Mar 04 | SHUNYATA Osho info Center

OSHO NO-MIND - con Navala

"È una delle meditazioni più estatiche di sempre. Più ci entri dentro, più ne scopri l’estasi. Se il tuo corpo inizia a muoversi, le tue mani iniziano a muoversi, gestualità accadono e ti viene voglia di alzarti o saltare o ballare, permettilo. Lascia che tutto il tuo corpo si esprima..." OSHO
La registrazione è stata chiusa
OSHO NO-MIND - con Navala

Orario & Sede

Mar 04, 2019, 8:30 PM – Mar 10, 2019, 11:00 PM
SHUNYATA Osho info Center, Via Privata Dolfin, 12, 20155 Milano MI, Italia

Info sull'evento

Un corso di due ore al giorno per sette giorni,

che include un’ora di Gibberish e un’ora di silenzio.

Da Lunedì 4 a Domenica 10 Marzo 2019

Accoglienza ore 20.30, inizio ore 21.00

OSHO sulla NO MIND:

“Il Gibberish è uno dei modi più scientifici per pulire la tua mente. I pensieri che butti fuori, sono creature che si cibano della tua mente continuamente, distruggendo la tua intelligenza. Prendile e buttale fuori.

Cos'è il Gibberish?

È dire tutto quello che hai sempre voluto dire e non sei stato capace di dire a causa della civiltà, dell'educazione, della cultura e della società. Sii molto passionale, sii in un dialogo appassionato, come se fosse in gioco tutta la tua vita. È un parlare privo di senso e sei solo con te stesso, ma sii appassionato, sii in un dialogo appassionato. Di’ tutto ciò che passa per la tua mente, butta fuori ogni genere di spazzatura.

E dillo in tutte le lingue che non conosci! Usa il cinese, se non conosci il cinese. Usa il giapponese se non conosci il giapponese. Non usare il tedesco se conosci il tedesco. Grida, ridi, piangi, fai rumore... fai gesti... sorgono dei suoni - pronunciali, lasciali fluire - e un suono porta a un altro. Così inizi a parlare cinese, inglese e francese, lingue che non conosci. Semplicemente esprimi qualsiasi cosa ti venga in mente senza preoccuparti di cosa voglia dire, del suo significato, della razionalità o ragionevolezza. Per la prima volta goditi la libertà, la stessa libertà che hanno tutti gli uccelli.

Fallo con totalità, con grande entusiasmo... Sii autentico, onesto... Devi essere totale. Non recitare, non farlo in modo automatico, come un robot. Sii sincero... fallo diventare realtà... Quindi non essere parziale, non essere borghese. Sii un pazzo di prim'ordine! Impazzisci senza paura. Non risparmiare nulla. Non sederti lì come un Buddha; quella fase viene dopo. Ricorda, il primo passo di questa meditazione è quello di dimenticare il mondo intero e semplicemente portare fuori tutta la tua follia in parole prive di senso, in suoni e gesti gibberish.... Man mano che butti via la follia, ti ritrovi più leggero, più vivo. Ma sii totale, perché una volta che ti liberi dalla follia, hai la possibilità di andare più a fondo nel silenzio di quanto tu non abbia mai fatto.

Metti via il conscio e lascia che l'inconscio parli...

È una delle meditazioni più estatiche di sempre. Più ci entri dentro, più ne scopri l’estasi. Se il tuo corpo inizia a muoversi, le tue mani iniziano a muoversi, gestualità accadono e ti viene voglia di alzarti o saltare o ballare, permettilo. Lascia che tutto il tuo corpo si esprima. E vai sempre più in profondità, lasciati possedere dall’energia che ti attraversa.

Finito questo sorge la seconda parte, un grande silenzio in cui devi chiudere gli occhi e congelare il tuo corpo e tutti i suoi movimenti, raccogliendo la tua energia dentro di te.

Seduto, sii assolutamente silenzioso, raccogli tutta la tua energia verso l'interno, proprio come se stessi tornando a casa.

Ora sei pronto ad andare verso l'interno con tutta la tua consapevolezza, con tutta la tua energia vitale. Spostati verso il centro del tuo essere. È da qui che sei venuto ed è qui che tornano tutti.

Man mano scendi sempre più in profondità… più vai in profondità , più fragrante diventa l'aria. Quando arrivi nella tua profondità, una doccia di fiori cade su di te. Nel punto più profondo sei il Buddha. Il Buddha significa semplicemente testimonianza, pura testimonianza. Semplicemente testimonianza: il corpo è lì, la mente è lì, ma tu non sei nessuno dei due.

Sei una sorgente, una forza che viene dal tuo centro e il tuo centro è unito all'eternità. Non conosce nascita, né morte. Questo buddha è il tuo potenziale ultimo, l'Everest della consapevolezza. Grande è lo splendore di questo momento.“

_______________________________________________

JIVAN NAVALA dal ’98 pratica tecniche di meditazione che da anni ama condividere e condurre presso centri e associazioni.

Facilitatrice certificata di Osho No Mind.

_______________________________________________

Solo su PRENOTAZIONE

è necessaria la tessera CONACREIS

Per INFO e PRENOTAZIONI:

Mobile: 335.248663

info@shunyata.it

I servizi di SHUNYATA sono riservati ai soci CONACREIS

_______________________________________________

Condividi questo evento con chi pensi possa gradirlo,

aiutaci a diffondere meditazione, passione e amore.

Grazie ♥

Condividi questo evento